Rocca San Giovanni. Crowdfunding per ripiantumare alberi nella pinetina distrutta dagli incendi

Fondi per ridare vita alla pinetina di Vallevò di Rocca San Giovanni (Ch), andata distrutta nell’incendio del primo agosto scorso.

Promotrice di una raccolta benefica, il cui ricavato andrà interamente devoluto al riboschimento del polmone verde della Costa dei Trabocchi, è l'associazione Nuovo Senso Civico, che da mesi corre in aiuto all'area e che, in quest'occasione, ha attivato un crowdfunding tramite GoFundMe.

"Rabbia, impotenza, dolore per quello che è successo ad uno dei luoghi più belli della Costa dei Trabocchi, - scrive Nuovo Senso Civico -. E' bastato un attimo per cancellare tutto. Oggi abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti per veder rinascere il nostro sogno, un luogo custode di tante storie e di un paesaggio d'incanto. Fare in modo che questa storia sia solo una cicatrice, un ricordo amaro. Dona anche tu, qualsiasi cifra è utile: diventerà un nuovo alberello da piantare, per riprenderci quello che ci è stato tolto".

"Come associazione - spiega Orlando Volpe - abbiamo effettuato tre interventi di manutenzione straordinaria, prima del disastro creato dal fuoco, realizzati da volontari animati dal desiderio di preservare un prezioso bene comune. Se la pinetina è salva per il 20% lo dobbiamo a questo lavoro. Ma non è bastato". Quindi l'appello ad effettuare donazioni, anche piccole cifre. "La piantumazione di nuovi pini - spiega Volpe - può essere da subito effettuata, dato che si tratta di un'area a rischio idrogeologico". 

Fino ad oggi, sono stati donati circa 11mila euro, ma l’obiettivo è di raggiungere i 100.000. Per versamenti https://gofund.me/906de315 .

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2037

Condividi l'Articolo