Torino di Sangro. Torretta di salvataggio e prefabbricati lasciati abusivamente in spiaggia: sequestri

Alla fine della stagione estiva, sulla spiaggia, sono state lasciati due prefabbricati, una torretta di salvataggio, una passerella e delle pedane in legno, che facevano parte di una concessione balneare stagionale. 

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

Ora, a Torino di Sangro (Ch), la Guardia costiera di Vasto (Ch), ha sequestrato "strutture ed arredi depositati abusivamente sull’arenile".

"Il concessionario - viene spiegato in una nota - aveva l’obbligo, al termine della stagione balneare, quindi a partire dalla seconda decade del mese di settembre, di ripristinare i luoghi lasciando la spiaggia libera e fruibile".

Constatato l’illecito, i militari hanno informato la competente Procura della Repubblica e proceduto a requisire l’area occupata, per un totale di circa 264 metri quadrati.

"Tale operazione - si aggiunge - rientra nelle attività condotte per prevenire e contrastare l’occupazione abusiva di tratti di arenile da parte di soggetti che, senza averne titolo, ne fanno un uso personale, trasformandole di fatto in spiagge private". I controlli continuano. 19 gen. '22

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1697

Condividi l'Articolo