Muore a 39 anni mentre cena al ristorante a Lanciano
GUARDA LE FOTO

Era a cena, quando è stato colto da malore ed è deceduto. La tragedia ieri sera a Lanciano (Ch). 

La vittima è Lorenzo Fantini, 39 anni, di Lanciano. Il giovane si trovava al ristorante "Il pino", in località Villa Elce di Lanciano (Ch). Era a tavola e stava mangiando in compagnia di due amici, di cui uno infermiere, quando si è consumato il dramma.

All'improvviso, erano circa le 20.30, ha iniziato a sentirsi male. E' stato chiesto aiuto. Sul posto, a sirene spiegate, è arrivata l'ambulanza del 118 dall'ospedale di Lanciano. I sanitari gli hanno prestato soccorso, hanno cercato di rianimarlo. Ma per l'uomo, che lavorava in una ferramenta di Castel Frentano (Ch), non c'è stato niente da fare. Si è spento lì, nel locale, in pochi minuti. 

Sul posto i carabinieri di Lanciano per capire e ricostruire l'accaduto. E' stato stroncato da infarto, come è stato accertato con una ricognizione cadaverica esterna: la causa della morte, avvenuta quindi per cause naturali, è arresto cardiocircolatorio. La salma è stata restituita alla famiglia per i funerali, che si svolgeranno il 21 febbraio prossimo, alle 11, nella chiesa di Maria Santissima delle Grazie in contrada Marcianese, dove la vittima abitava. 

Fantini (nella foto) lascia la moglie Daniela, il figlioletto Alessio, i genitori Domenico e Dora e il fratello Alessandro.

Sgomento, in città, per quanto avvenuto, anche sui social. Il saluto un'amica sul suo profilo Facebook: "Non ho parole per descrivere ciò che sento! Ti ricorderò come quando ti ho conosciuto per la prima volta; ricorderò le bellissime serate passate tutti quanti insieme e quanto ci siamo divertiti! Adesso proteggi la tua famiglia e il tuo piccolo cucciolo e dai a loro la forza per andare avanti. Ti mando un abbraccio Lorenzo, che ti possa arrivare fin lassù!!!!"  19 feb.2022

Serena Giannico

@RIPRODUZIONE VIETATA

Hanno collaborato Alessandro Di Matteo e Gaetano D'Alessandro

totale visualizzazioni: 27505

Condividi l'Articolo