Nel cuore della notte la vettura scende la gradinata monumentale della basilica di San Bernardino a L'Aquila. "Le immagini dell’automobile filmata sulla scalinata di San Bernardino fanno male al cuore e testimoniano un grado di inciviltà e barbarie che lascia basiti",  dice il sindaco Pierluigi Biondi, dopo la visione del video, rilanciato da social network e diventato virale, in cui viene ripresa una macchina che percorre in discesa la scalinata della chiesa. Il fatto risale a sabato scorso. "Non una semplice bravata - aggiunge - ma spregio e disinteresse verso uno dei simboli di questa città. Spero che il responsabile venga al più presto individuato dalle forze dell’ordine e che nei suoi confronti vengano adottate misure severe ed esemplari".

"Amore e rispetto per la nostra città, per i suoi luoghi, per il suo patrimonio culturale e per le tante risorse che il Paese ha messo a disposizione per il suo recupero dopo il sisma - sottolinea invece la soprintendente Alessadra Vittorini- è uno, forse, uno dei tanti temi cruciali su cui riflettere in questa ricorrenza del decennale. Lo avevamo scritto solo due settimane fa a proposito degli sfregi alle nicchiette laterali, ora è la volta della scalinata, percorsa impunemente in auto". 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 441

Condividi l'Articolo

Video correlati