Covid. Abruzzo a rischio zona arancione. Oltre 3.500 nuovi positivi e otto morti. Vittime anche a San Vito, Casalbordino e Vasto

Sono 3.570, di età compresa tra due mesi e 100 anni, i nuovi positivi al Covid registrati in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio ddella pandemia a 159.002. Dei positivi odierni, 2.225 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido.

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

La regione resterà per un’altra settimana in zona gialla, ma se non scenderanno le ospedalizzazioni passerà in arancione dal prossimo 24 gennaio. Salgono a 350 i pazienti (+1) ricoverati in area medica e a 41 (+4 ) quelli in terapia intensiva: il tasso di occupazione dei posti letto arriva al 23% (+3%) per le Rianimazioni e resta al 26% per l’area non critica, a fronte di soglie da zona arancione rispettivamente del 20 e del 30%. 

Otto nuovi decessi, di età compresa tra 71 e 96 anni: due sono residenti in provincia dell’Aquila, tre in provincia di Chieti (a San Vito, Vasto e Casalbordino) , uno in provincia di Pescara, uno in provincia di Teramo e uno fuori regione. Il numero dei decessi sale a 2.689. L'altro ieri, invece, le vittime erano state sette, tra cui un 74enne di Altino e un 85enne di Lanciano, città che registra, al momento, 1.524 contagi, di cui 250, più 8, di età compresa tra 0-18 anni.

Gli attualmente positivi in regione (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 62.927 (+2.180 rispetto a ieri): nel totale sono ricompresi anche 51.885 casi riguardanti pazienti persi al follow up dall’inizio dell’emergenza.

In 62.536 (+2.175 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Sono 93.386 finora complessivamente i dimessi/guariti (+1.382 rispetto a ieri).

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 7.225 tamponi molecolari (1.810.690 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 22.454 test antigenici (2.230.257).

Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 12.02 per cento.

Del totale dei positivi, 34.438 sono della provincia dell’Aquila (+657 rispetto a ieri), 43.522 della provincia di Chieti (+1.097), 37.863 in provincia di Pescara (+817), 39.143 in provincia di Teramo (+856), 2.052 fuori regione (+52) e 1.984 (+91) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 14 gen. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3433

Condividi l'Articolo