"Il coronavirus continua a camminare sulle nostre gambe. Dopo settimane a 0 positivi, abbiamo 8 contagiati dal covid-19 e circa 60 persone in quarantena".

Così il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, in un videomessaggio "sulla situazione attuale a Lanciano dopo i tanti sacrifici fatti".

"Che fare dunque? - chiede il primo cittadino -. Pensare e agire nel rispetto di se stessi e degli altri. Libertà non è far ammalare gli altri, come ha detto il nostro presidente Sergio Mattarella. Seguiamo - aggiunge - queste semplici regole di comportamento: 😷mascherina obbligatoria nei luoghi al chiuso e nei luoghi all'aperto dove non sia possibile rispettare la distanza di almeno 1 metro tra le persone; lavare spesso le mani o igienizzarle con soluzioni idroalcoliche". 

"Se hai dubbi su un probabile contatto o dei sintomi riconducibili al coronavirus avverti il tuo medico di famiglia e la Asl di competenza tramite il numero verde 800860146".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 7741

Condividi l'Articolo