Atessa. Senza patente, con l'auto contro contatori gas e palo telefono: denunciato

La patente la Prefettura di Chieti gliel'ha revocata a marzo e alle sei dell'altra mattina alla guida della sua Seat Leon di colore grigio ha perso il controllo del mezzo sbandando in una leggera semicurva a sinistra, in un tratto complessivamente rettilineo, ed è andato a sbattere prima contro un palo della telefonia Tim e successivamente contro il muretto di recinzione di un'abitazione dove ci sono alcuni contatori del gas metano.

All'arrivo dei carabinieri si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti tossicologici. Per lui sono scattate denunce alla Procura di Lanciano oltre al sequestro della macchina. A seguito dell’incidente i danni all'auto sono stati ingenti, ma l’uomo, T.D.L, 36 anni di Atessa (Ch), è rimasto fortunatamente illeso. Sul posto, in località San Luca di Atessa, oltre ai militari della stazione di Scerni e la pattuglia del Norm di Atessa, coordinati dal capitano Alfonso Venturi, sono giunti anche i vigili del fuoco di Lanciano che hanno provveduto a mettere in sicurezza i contatori danneggiati nel violento impatto.

Alla fine scattate le denunce per guida senza patente, con recidiva nel biennio, e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti, quindi c'è stato il sequestro del veicolo. 06 mag. 2021

Walter Berghella 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4689

Condividi l'Articolo