Lavori completamento Fondovalle Sangro. Marsilio  visita il cantiere a Gamberale

Entro il 2022 ci sarà il nuovo tratto della Fondovalle Sangro. E' quanto ha detto il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, che, assieme al sottosegretrio Umberto D'Annuntiis e all'assessore Nicola Campitelli, ha visitato, con tappa a Gamberale (Ch), il cantiere dei lavori di  completamento della statale 652 "Fondovalle Sangro".

Il governatore, prima di inziare il sopralluogo dei lavori, ha incontrato i vertici dell'Anas, i rappresentanti delle ditte aggiudicatarie dei lavori, i sindaci e gli amministratori del territorio del Sangro e del vicino Molise, che hanno espresso la loro soddisfazione sulla realizzazione di quest'infrastruttura che, appunto, dovrebbe vedere la luce tra tre anni, consentendo di collegare l'Adriatico al Tirreno attraverso l'Abruzzo e il Molise. 

L'opera ha un costo complessivo di 190 milioni 400 mila euro ed è stata finanziata dalla Regione per 78 milioni a valere sul Masterplan, mentre gli altri 69 milioni sono stati stanziati attraverso le risorse del decreto Sblocca Italia. I lavori riguardano i 5,3 chilometri compresi tra le stazioni di Gamberale e Civitaluparella (Ch), di cui 2.5 in galleria e 1.2 su cinque viadotti.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 686

Condividi l'Articolo