Fossacesia issa in piazza la sua Bandiera blu. E tappezza la città d'azzurro
GUARDA LE FOTO

Fossacesia ha issato in piazza Fantini, davanti al municipio, la sua Bandiera blu, la diciannovesima.

All’iniziativa, presieduta dal primo cittadino, Enrico Di Giuseppantonio, hanno partecipato, assessori e consiglieri, il comandante della polizia locale, Fiorenzo Laudadio. In piazza, c’erano anche alcuni disabili che hanno asssitito  alla manifestazione che  ha premiato la città  con il simbolo della Fee (Foundation for Environmental Education) identificandola quale località che soddisfa i criteri di qualità relativi a parametri delle acque di balneazione, al servizio offerto ai turisti, alla pulizia della spiaggia.  Fondamentale per la riconferma del vessillo a Fossacesia, anche il lavoro svolto a favore dei disabili.  

''Questa cerimonia quest’anno assume un grande valore per tutti noi – ha detto il sindaco – per la ragione che la Bandiera Blu rappresenta il simbolo di speranza in una situazione complessa come quella che ognuno di noi sta vivendo ed in particolare il settore turistico con tutto il suo indotto economico e occupazionale. Ci auguriamo che questo vessillo, simbolo di una diffusa qualità dei servizi, di bellezza, tranquillità e gentilezza dei suoi luoghi che caratterizzano il nostro territorio segni la fase di salvataggio e rilancio".

E anche il  lungomare si è tinto di azzurro. "Abbiamo consegnato  le nuove Bandiere blu  a tutti i balneatori del lido - ha aggiunto Di Giuseppantonio - affinché le facciano sventolare con orgoglio nelle loro attività e questo perché la conquista della Bandiera blu è opera del lavoro di squadra, del Comune, delle società di servizi pubblici Sasi ed Ecolan, dei privati, nonché dei cittadini".

Linda Caravaggio

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 596

Condividi l'Articolo