Archi. L'aula consiliare intitolata alle vittime di Rigopiano. Con un pensiero per Ilaria Di Biase

La sala consiliare del Comune di Archi (Ch) intitolata alle vittime della tragedia di Rigopiano.

La cerimonia, a cui parteciperanno l'amministrazione civica, rappresentanti della Regione Abruzzo, della Provincia di Chieti e dei centri del comprensorio, è prevista per domani, alle 19.30, in occasione dell'inaugurazione della ristrutturata aula consiliare. Per l'occasione  sarà scoperta anche una targa in ricordo dei 29 che, il 18 gennaio 2017, morirono sepolti sotto la valanga che devastò e seppellì l'Hotel Rigopiano a Farindola (Pe).

Tra loro c'era anche Ilaria di Biase, di 22 anni, di Archi, che nell'albergo a 4 stelle lavorava da tre anni come cuoca, mentre si preparava a diventare pasticciera, il suo sogno. Al momento commemorativo prenderanno parte anche i familiari di alcune delle vittime di Rigopiano.  12 giu. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1366

Condividi l'Articolo