Lanciano. Di Martino: 'Auguri a Palmieri ma la battaglia politica è solo all'inizio'
GUARDA LE FOTO

Se Palmieri cancella, “Nuova Lanciano” non muore. Anche se scompare dal Consiglio comunale.  

Soprattutto perché può contare “su un lavoro di squadra eccezionale”! Non tarda ad arrivare la replica alla mossa politica del consigliere Angelo Palmieri che nei giorni scorsi ha abbandonato il gruppo consiliare nel quale alle amministrative del 2016 è stato eletto in Comune a Lanciano (Ch), per convogliare nel Gruppo misto.

Tramite il portavoce Alessandro Di Martino (nella foto), il gruppo civico “Nuova Lanciano” fa sapere: “Nel 2016 abbiamo ottenuto un risultato straordinario (seconda lista dopo il Pd). I pochi amici che sono andati via, da ultimo il dottor Palmieri (al quale auguriamo un proficuo lavoro anche nel Gruppo misto), hanno dato un contributo determinante per il successo della lista”.

"Nulla è perduto, - viene aggiunto - anche se attualmente non c’è rappresentanza politica in consiglio perché ’Nuova Lanciano’ continuerà a lavorare per l'unità del centrodestra e, soprattutto, per il bene della città. Non rimarremo spettatori passivi di quanto va profilandosi per il prossimo futuro e siamo sicuri che saremo capaci di farci valere e farci ascoltare ancora: dopotutto rappresentiamo ancora la prima lista civica uscita dalle urne nel 2016 e, pertanto, sentiamo il dovere morale, ancor prima che politico, di portare avanti le nostre battaglie, con tutti gli uomini e le donne di buona volontà che credono in una alternativa al Governo cittadino uscente”.

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 1100

Condividi l'Articolo