Elezioni Regione Abruzzo. Marco Severo: 'Il mio impegno per ambiente, ecosostenibilità e turismo'

"Sono alla prima esperienza elettorale e la mia candidatura è stata una scelta ragionata fino in fondo: l’amore per il territorio infine ha avuto la meglio". Così Marco Severo (nella foto), 30 anni, di Sant'Eusanio del Sangro (Ch), spiega la sua candidatura a consigliere regionale nella lista "Progressisti con Legnini". Sposato, padre di due bambini, è presidente dell’associazione ambientalista "Noimessidaparte",  ed ex coordinatore di "No inceneritore in Val di Sangro", gruppo che ha combattuto  contro la realizzazione di un pirogassificatore in località Brecciaio di Sant'Eusanio. "Le ragioni che mi hanno convinto a mettermi in gioco, - sottolinea - sono da ricercare nel fatto che la regione verde d’Europa, la regione dei parchi e riserve, non può permettersi ulteriori detrattori ambientali, impattanti sulla salute pubblica, soprattutto se poi questi non necessari allo sviluppo e alla crescita economica del territorio".

"Conservare l’ambiente, - prosegue - tutelarlo, significa anche poter incentivare un turismo di qualità. Vi è inoltre l’assoluto bisogno di incentivare l’industria sostenibile e le buone pratiche di recupero e riuso, al fine di creare posti di lavoro, senza andare a peggiorare la già scarsa qualità dell’aria. Per questo intendo impegnarmi soprattutto su tre fronti: ambiente, ecosostenibilità e turismo. Temi di cui sono convinto di poter dare un contributo concreto. Infine e non da ultimo, la proposta a sostegno del candidato presidente Giovanni Legnini, persona, stimata, onesta e concreta che può dare una svolta seria in Regione.".

"Ho deciso - evidenzia Severo - di tenere un profilo basso in campagna elettorale, senza troppi sfarzi, senza sedi elettorali e senza utilizzare inutilmente troppa carta in depliant, volantini e brochure varie, sia per motivi di possibilità economiche, sia perché credo che una seria politica di sinistra debba necessariamente ripartire dal dialogo con la gente, dall’ascolto dei problemi al fine di trovare una soluzione comune". Domani sera a Sant'Eusanio del Sangro, alle 20.30, incontro con i cittadini. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 4011

Condividi l'Articolo