Lanciano. Morto Romano Sciarretta ex calciatore rossonero
GUARDA LE FOTO

E' morto a Terni, Romano Sciarretta, ex calciatore rossonero.

Nato a Lanciano (Ch) il 13 aprile 1940, è stato uno dei giocatori più rappresentativi della nostra città. Prima nel Borgo Lanciano e poi acquistato dalla Virtus Lanciano, ha disputato il campionato 1957/58 con la compagine frentana. Dotato di grandi potenzialità, e sotto la guida di un allenatore come Tofano, l'anno successivo è stato segnalato e ceduto alla Lazio, compagine con cui ha vinto la Coppa Italia.

Negli anni vestirà anche le maglie di Campobasso, Avellino, ma quella con cui scriverà le pagine più belle della sua carriera, è quella della Ternana. Nel lustro che lo vede a Terni, colleziona 119 presenze segnando 38 reti e dando un contributo fondamentale all'approdo della Ternana in serie B. Al termine della carriera sportiva, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e ha esercitato la professione di avvocato, sempre a Terni. Per molti anni è stato anche fiduciario dell'Associazione italiana Calciatori.

Molto apprezzato in Umbria, per la sua professionalità e doti umane, è stato ospite al “Biondi” di Lanciano, lo scorso anno, in occasione dei festeggiamenti per il centenario rossonero e premiato dal sindaco di Lanciano e dal figlio del presidente De Vincentiis, con una targa ricordo. Le nostre più sentite condoglianze a tutta la famiglia.

Uranio Ucci

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1295

Condividi l'Articolo