Calcio. Serie B. Pescara, che vittoria nel finale a Cittadella!

CITTADELLA 0  PESCARA 1

Reti: 92’ Odgaard

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati, Ghiringhelli, Perticone, Camigliano, Benedetti (80’ Donnarumma), Gargiulo, Proia (66’ Iori), Branca, D’Urso, Ogunseye, Tavernelli (66’ Beretta). In panchina: Maniero, Adorni, Frare, Baldini, Rosafio, Tsadjout. All. Venturato

PESCARA (3-5-2): Fiorillo, Guth, Scognamiglio, Drudi (80’ Capone), Balzano (30’ Bellanova), Dessena, Busellato (64’ Memushaj), Maistro (64’ Machin), Masciangelo, Odgaard, Giannetti (80’ Bocchetti). In panchina: Alastra, Nzita, Fernandes, Valdifiori, Rigoni, Vokic, Galano. All. Grassadonia

Ammoniti: Busellato, Benedetti, Camigliano, Perticone, Maistro, Scognamiglio

Arbitro: Antonio Giua di Olbia. Assistenti: Berti e Cipressa. IV Ufficiale: Gariglio

Minuto 92. Che ci fa Gennaro Scognamiglio sulla fascia sinistra? È vecchio ormai, non ce la fa a marcare, figuriamoci ad attaccare! E poi fisicamente è finito, dove va?!Ma che fa, crossa senza stoppare il pallone? Ma come ci pensa! Con quei piedi che si ritrova… La palla andrà in curva! Anzi no, lo stadio Tombolato neanche ha la curva dietro quella porta! Il pallone si perderà dietro quella ringhiera, 30 metri al di là della porta di Kastrati!
Minuto 92. E poi, seppure la palla rimanesse in campo, chi mai sarebbe capace di colpirla di testa? Lì davanti il Pescara è inoffensivo… Figurati, ha quel biondino lì che sì, è un bel ragazzo, ma diamine… con tutti gli attaccanti, proprio questo Odgaard dovevamo prendere!? È bravino a tenere il pallone, ma un attaccante deve fare i gol! Sì ok, qualche minuto fa gli era stato annullato un quasi gol sotto porta… Aveva spinto un avversario: così per lo meno ha detto l'arbitro che ha invalidato una rete sognata almeno quanto un'oasi nel deserto. E invece si è rivelata solamente un miraggio.
Minuto 92. Oh, la palla ha un buon impatto sul piede di Scognamiglio, ma figuriamoci… Oh, ma sapete che è proprio un bel cross? Ehi, ma è Odgaard che salta più in alto di tutti? E la prende di testa, la prende bene in mezzo agli avversari! Non ci possiamo credere, Kastrati non ci arriva ed è gol! Gol! Gol! Uno sguardo all'arbitro che alza il braccio e indica il centrocampo! Il gol è valido! Pescara in vantaggio e siamo nel recupero! Non ci credo!
Minuto 95. Tre fischi di Giua e taboo sfatato. Il Pescara ci ha creduto di più. Ha voluto questa vittoria con tutte le sue forze e se l’è andata a prendere meritatamente! 3 punti vitali per i biancazzurri che alimentano così le speranze di una rincorsa difficilissima verso una salvezza compromessa. Che gli abruzzesi avessero impostato una gara d'attacco si vedeva dalla formazione schierata da mister Grassadonia. E dell'atteggiamento in campo ne vogliamo parlare? Attendista nel primo tempo: solidità notevole a centrocampo e in difesa, e pericolosità negli ultimi venti metri. Giannetti fa gridare al gol nella prima parte di gara, poi nella seconda la rete annullata e poco dopo Capone fallisce una grande opportunità nel finale. Ma mister Grassadonia insegna che la partita è come la vita: termina solo quando è finita. E allora torniamo da dove avevamo iniziato.
Minuto 92.

IL FILM DELLA PARTITA

4’ Punizione dalla distanza di Maistro, ma il pallone, tirato con violenza, sorvola la traversa di Kastrati
13’ Pescara a un passo dal vantaggio con un colpo di testa di Giannetti su cross di Masciangelo: la palla batte sull'esterno della rete dando l'illusione del gol
44’ Colpo di testa di Ogunseye e palla toccata da Scognamiglio che devia in corner
45’ Nuovo colpo di testa di Ogunseye, da cross dalla bandierina e palla a lato
45’ Segnalati 2 minuti di recupero
45’ + 4’ Finisce il primo tempo con ulteriori minuti di recupero per infortunio accorso a Dessena. È 0-0 al Tombolato
69’ Colpo di testa di Dessena e palla out
87’ Gol annullato al Pescara per fallo presunto di Odgaard su Donnarumma che insacca nella propria porta, ma con spinta del danese
89’ Capone non riesce a deviare in rete un cross basso di Bellanova dal centro dell'area avversaria! Occasionissima per i biancazzurri!
90’ Saranno 5 i minuti di recupero
92’ Goooooooooool del Pescara! Odgaard di testa su cross di Scognamiglio porta in vantaggio i biancazzurri! Pescara in vantaggio!
95’ Finisce la partita! Il Pescara batte 1-0 il Cittadella!     03 mar. 2021

Fernando Errichi

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 409

Condividi l'Articolo