Elezioni comunali Lanciano. Le liste civiche incoronano Paolini candidato a sindaco

Sono tre le liste civiche che incoronano Filippo Paolini candidato a sindaco alle prossime elezioni comunali a Lanciano (Ch).

La prima "Lanciano che verrà" fa riferimento a Graziella Di Campli, che è stata assessore quando Paolini era sindaco, così come pure Angelo Palmieri che ha messo su la lista "Alleanza con Paolini"; poi ci sono Alessandro Di Martino e Donato Torosantucci per la lista "Nuova Lanciano".

"In vista delle prossime amministrative del 3 e 4 ottobre - viene spiegato in una nota -, questi movimenti civici ritengono che l’avvocato Filippo Paolini sia la persona più adatta a svolgere il ruolo di candidato a sindaco per la sua indiscussa esperienza politico-amministrativa, necessaria in un momento storico di grande difficoltà sociale ed economica".

"Abbiamo interpellato in tal senso Paolini - proseguono - il quale ci ha dichiarato :  "Sono onorato e grato nei confronti di tutti quelli che desiderano condividere con me questo nuovo percorso politico, conscio delle difficoltà che ci aspettano ma con le idee molto chiare su ciò di cui ha bisogno la città ed in conseguenza le azioni da intraprendere. L’entusiasmo, l’esperienza e la capacità amministrativa non mancano in nessuna delle componenti con le quali vogliamo iniziare questo nuovo percorso che ritengo di condividere, con l’auspicio che la maggioranza dei nostri concittadini ci dia la necessaria fiducia per realizzare i nostri programmi. Auspico infine la più ampia convergenza sul progetto anche di altri gruppi impegnati in questa tornata elettorale augurandomi che prevalga il buon senso sui personalismi e che tutti insieme si dimostri che concretamente abbiamo a mente solo l’interesse del territorio".  12 ago. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3051

Condividi l'Articolo