Paglieta. L'azienda Europet assume 40 lavoratori
GUARDA LE FOTO

Sono quaranta le assunzioni previste, a tempo determinato, per otto mesi, dalla società Europet, che si trova in Val di Sangro.

Una holding che conta circa cento dipendenti e della quale sono titolari i coniugi- imprenditori Fabrizio Petronti e Nicoletta Finoli.

Lo stabilimento, situato in contrada Civitella di Paglieta (Ch), si estende su una superficie di circa 82.000 metri quadrati, di cui 10.000 adibiti a deposito merce, 42.500 ad area attrezzata per stoccaggio veicoli e 600 occupata da uffici. "Il trasporto merci su gomma a livello europeo - spiega Finoli - per tanti anni è stata la nostra principale attività, poi ampliata con lo stoccaggio, avendo magazzini in grado di custodire ogni tipo e qualità di merce, e con la logistica, settore in cui operiamo per clienti come PSA (Peugeot-Citroen Group), Stellantis e altre realtà di vari settori. Attualmente, nostro punto di forza sono anche l’allestimento e la trasformazione di veicoli, realizzati con cura e precisione con un valido e professionale team di meccanici, elettrauti e carrozzieri".

L’esperienza raggiunta nel campo ha permesso l’acquisizione di commesse da parte di gruppi italiani e internazionali. E Gefco Italia ha di recente commissionato ad Europet l’allestimento di 6 mila furgoni Boxer e Jumper realizzati in Sevel. "Per questo - riprende Finoli - abbiamo necessità di incrementare temporaneamente l’organico".

Di qui le assunzioni che partiranno a breve. Le candidature sono aperte a lavoratori di ogni età e di entrambi i sessi, anche non specializzati, pur se sono richieste figure come elettrauti ed elettricisti. Coloro che verranno scelti, dopo un breve periodo di formazione, verranno immessi nel sistema produttivo. La consegna dei furgoni dovrà essere ultimata entro il prossimo novembre. Per info e invio curriculum info@europet.it . Le selezioni saranno comunque effettuate da agenzie del territorio.  18 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4494

Condividi l'Articolo