Quindicenne arrestato a L'Aquila per aver violentato tre ragazzine

L'hanno bloccato a casa, mentre stava per andare a scuola dopo aver fatto colazione in famiglia. 

Un 15enne dell'Aquila, di origini romene, è stato arrestato questa mattina dalla polizia, dalla Mobile,  e rinchiuso nel carcere minorile di Roma.

E' accusato di aver violentato tre ragazzine e di aver cercato di rapinare, con un complice, un quattordicenne. Secondo la Procura del tribunale dei Minorenni dell’Aquila, l'adolescente avrebbe abusato sessualmente di tre minorenni, una delle quali appena 13enne. Fatti che sarebbero per la maggior parte avvenuti in pieno centro a L'Aquila, nella zona di San Bernardino, il 4 e il 6 novembre scorsi, e nel mese di giugno. 01 dic. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1703

Condividi l'Articolo