Pescara. Trovato ferito e in fin di vita in albergo, muore poco dopo

E' stato trovato in fin di vita nell'albergo dove alloggiava a Pescara. E' stato soccorso e portato in ospedale, ma è morto poco dopo. 

Questa mattina, all’alba, A.D.N., 21 anni, è stato rinvenuto in gravi condizioni all'Hotel Holiday, sul lungomare sud di Pescara. Era pieno di tagli e c'era sangue ovunque. A dare l'allarme un amico di Roma appena rientrato in stanza. Immediati i soccorsi. E' stato trasportato d’urgenza in ospedale per le numerose ferite sulle gambe. 

E' stato ricoverato in Terapia intensiva ma non ce l'ha fatta. Nella struttura ricettiva, oltre agli operatori del 118, anche i carabinieri, che stanno cercando di capire che è successo in quella camera e lungo i corridoi. Non si esclude che la vittima possa aver fatto uso di sostanze stupefacenti e che sia stata la droga a ucciderlo. C'è un'inchiesta della magistratura. Saranno effettuati esami tossicologici sulla salma.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1916

Condividi l'Articolo