Pescara. 'Io ti sparo'. La minaccia con la pistola in un bar: denunciato

 L'ha minacciata di morte brandendo una pistola davanti a tutti in un locale pubblico di Pescara, per la precisione un noto bar,  luogo d’incontro degli studenti universitari. E così un 47enne del posto è stato denunciato alla magistratura con l'accusa di minaccia aggravata. La vittima di questo episodio, comprensibilmente shoccata, è una 39enne di origini cubane, amica dell’uomo, con cui poco prima aveva avuto un litigio. Al culmine del diverbio lui, che vanta precedenti di polizia, ha estratto l’arma e l'ha subito puntata verso la donna, urlandole contro: "Ti sparo".

Erano le prime ore della scorsa notte. A quel puntosono stati chiamati i carabinieri di Pescara, che sono intervenuti nel giro di pochi minuti e hanno immediatamente bloccato l'uomo. I militari non hanno avuto bisogno di molto tempo per ricostruire la vicenda, dopo di che il 47enne è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di una pistola, che è risultata essere a gas, priva del tappo rosso e riproducente fedelmente una "Walther CP99". L’arma è stata sottoposta a sequestro.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 797

Condividi l'Articolo

Articoli correlati