Lanciano. Morta la suora investita a fine luglio in centro
GUARDA LE FOTO

E' morta, dopo diverse settimane di agonia, la suora travolta, il 31 luglio scorso, da un'auto, mentre attraversava la strada all'inizio di via Dalmazia, in centro a Lanciano (Ch). Suor Cesarina, al secolo Anna Colasante, di 75 anni,  originaria di Treviso, è deceduta all'ospedale di Pescara, nel reparto di Rianimazione, dove era ricoverata, ed era in coma, dal giorno dell'incidente. 

La vittima,  quella mattina, era appena uscita, a piedi, dall'istituto "Sacri Cuori" di via Santo Spirito a Lanciano, in cui operava e viveva,  quando fu investita da un Suv, un Range Rover Evoque, che da via del Mancino, superato il passaggio a livello della Sangritana, stava svoltando per imboccare via Dalmazia. 

Alla guida del mezzo c'era Massimo V., 43 anni, di Lanciano. La suora, dopo l'urto, si è accasciata sull'asfalto.  Le sue condizioni erano già drammatiche. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Le foto dell'incidente sono di Andrea Franco Colacioppo

totale visualizzazioni: 3559

Condividi l'Articolo