Drammatico incidente in via per Treglio: gravissimo giovane di Lanciano
GUARDA LE FOTO

Drastico incidente in via per Treglio, tra i territori di Lanciano e Treglio (Ch). Lo schianto tra un fuoristrada e una moto, a bordo della quale c'era un 26enne di Lanciano, Anthony D. N., che versa in condizioni drammatiche. Entrambi percorrevano la provinciale in direzione San Vito-Lanciano. 

Da una prima ricostruzione delle forze dell'ordine sembra che il pick up Nissan, guidato da D.P., di Treglio (Ch), azionata la freccia, stesse svoltando a destra, per imboccare il viottolo di ingresso a casa. Durante questa manovra il conducente, all'improvviso, si sarebbe trovato la motocicletta, che sopraggiungeva da dietro e che procedeva a velocità sostenuta, in fase di sorpasso, sulla propria destra. Il colpo è stato tremendo. 

Il ragazzo, che è papà di un bimbo di pochi mesi, nell'urto, è stato sbalzato dalla sella, scaraventato sull'asfalto, in un volo di circa 50 metri: è finito contro il palo di cemento di una recinzione e ha perso il casco. La moto, nello schianto, è scivolata a terra per circa 150 metri e ha preso fuoco: di essa sono rimasti i resti bruciati. Sangue ovunque. Sul posto è arrivato l'elicottero del 118 ma il giovane, gravissimo, è stato trasportato prima al Pronto soccorso dell'ospedale di Lanciano in ambulanza e, una volta stabilizzato, trasferito al Santo Spirito a Pescara con l'elisoccorso. Qui è ricoverato, in coma, per i numerosi traumi riportati, nel reparto di Rianimazione.

La Procura di Lanciano ha sequestrato entrambi i mezzi. Sono intervenuti i vigili del fuoco di Lanciano e i carabinieri della compagnia di Ortona. Sulla strada per ore code lunghissime e traffico a rilento.

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto dell'incidente di Andrea Franco Colacioppo

totale visualizzazioni: 18317

Condividi l'Articolo