Coronavirus. Quattordici nuovi positivi in Abruzzo. Tra i morti il 41enne annegato a San Salvo

Sono complessivamente 4.397 i casi di Covid 19 registrati finora in Abruzzo.

Rispetto a ieri ci sono 14 nuovi contagiati, di età compresa tra 36 e 94 anni. Tra i  deceduti, il bollettino della Regione annovera anche il 41enne che è annegato sabato scorso a San Salvo (Ch) mentre faceva il bagno nei pressi del porticciolo. E' stato sottoposto a tampone post mortem ed è risultato infettato da coronavirus.

Nel totale dei positivi sono compresi anche 3.051 dimessi/guariti (+3 rispetto a ieri). Attualmente ad avere il virus sono in 865 (+8 rispetto a ieri): 52 di loro (-2 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 4 (invariato) in terapia intensiva, mentre gli altri 809 (+10 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl.

Dall'inizio dell'emergenza coronavirus, sono stati eseguiti 197.714 test (+1.088 rispetto a ieri).

Del totale dei positivi, 625 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (invariato rispetto a ieri), 1.041 in provincia di Chieti (+4, tra cui due a Torrebruna), 1.875 in provincia di Pescara (+7, tra i quali 2 a Pescara e due a Spoltore), 815 in provincia di Teramo (+1), 35 fuori regione (invariato) e 6 (+1) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 23376

Condividi l'Articolo