Coronavirus. In Abruzzo 640 nuovi casi e 18 morti

Sono 640 i nuovi contagiati da Covid-19 in Abruzzo. Hanno età compresa tra 10 mesi e 100 anni. 

Quelli con età inferiore ai 19 anni sono 89, di cui 32 in provincia dell'Aquila, 11 in provincia di Pescara, 17 in provincia di Chieti, 29 in provincia di Teramo.

Sono 18 i decessi (5 di essi sono delle scorse settimane e comunicati solo oggi dalle Asl) e salgono a complessivi 804. I morti, che avevano tra i 54 e 93 anni, erano 8 della provincia dell'Aquila, 2 di quella di Pescara, 1 della provincia di Chieti e 7di quella di Teramo.

Complessivamente, dall'inizio della pandemia, i casi di Covid-19 sono stati 24.288  e tra essi ci sono anche 7.135 dimessi/guariti (+404 rispetto a ieri).

Attualmente i positivi sono 16.349 (+218 rispetto a ieri): 672 pazienti (+8 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva; 71 (-1 rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 15.606 (+211 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Dall'inizio dell'emergenza Coronavirus, sono stati eseguiti complessivamente 380.408 test (+4.491 rispetto a ieri). 

Del totale dei positivi, 7.994 sono residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila (+206 rispetto a ieri); 4.638 in provincia di Chieti (+81); 4.790 in provincia di Pescara (+57); 6.474 in provincia di Teramo (+303); 223 fuori regione (-2) e 169 (-5) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 775

Condividi l'Articolo