Coronavirus. In Abruzzo 199 nuovi casi e 8 morti

Sono 199 i casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo, emersi dall'analisi di 2.701 tamponi molecolari, un numero più basso di quelli degli ultimi giorni. E' risultato positivo il 7,37% dei campioni. Sono stati eseguiti anche 7.123 test antigenici.

Ci sono stati altri otto morti, che fanno salire il bilancio dei decessi a 1.709. Le vittime più recenti sono un 85enne di Chieti, un 81enne di Torricella Sicura, un 62enne di Civitella Roveto, un 91enne di Roccamontepiano. I ricoveri passano dai 704 di ieri ai 714 di oggi. I nuovi positivi hanno età compresa tra uno e 96 anni. Quelli con meno di 19 anni sono 51: 12 in provincia di Pescara, 23 in provincia di Chieti e 16 in provincia di Teramo.

Gli attualmente positivi sono 13.111 (-133): 633 pazienti (+11) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e 81 (-1, con 4 nuovi ricoveri) in terapia intensiva, mentre gli altri 12.397 (-143) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti sono 39.844 (+321). 

A livello territoriale, l'incremento più consistente si registra nel Chietino (+106); poi ci sono il Teramano (+46), il Pescarese (+45) e l'Aquilano, con un solo caso in più rispetto a ieri. I centri più colpiti sono Chieti (30 casi), Francavilla (12), Pescara (11)  01 mar. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 682

Condividi l'Articolo