Pizzoferrato e Rosello. Onorificenze per Mariano De Lollis, luogotenente dei carabinieri
GUARDA LE FOTO

Benemerenza del Comune di Pizzoferrato con l’Iscrizione nell’Albo d’oro e l’Encomio solenne del Comune di Rosello.

Sono questi gli alti attestati di riconoscenza concessi al luogotenente dell’Arma dei carabinieri forestali Mariano De Lollis da parte delle due amministrazioni comunali, guidate rispettivamente dai sindaci Palmerino Fagnilli e Alessio Monaco. In pensione dallo scorso mese di settembre, dopo 40 anni di attività,  De Lollis, ha iniziato la sua attività nel Corpo Forestale dello Stato in Liguria a San Remo. Rientrato in Abruzzo è dapprima diventato comandante della Stazione di Rosello nel giugno 1986 per 28 anni, (fino alla sua chiusura nel giugno 2014); in seguito nello stesso anno, è stato trasferito presso la Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Villa Santa Maria, con 13 centri di competenza, tra i quali Pizzoferrato, del quale ha assunto il comando fino al settembre 2019.

L’opera di controllo, prevenzione e repressione condotta sotto il comando di De Lollis ha permesso oggi al territorio del Medio Sangro di tenere e detenere un primato in termini di patrimonio forestale di livello nazionale, contribuendo in maniera sostanziale, in termini di biodiversità e CO2, alla qualità del sistema ambiente e quindi alla vita dell’uomo. 

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Nelle foto momenti delle cerimonie

totale visualizzazioni: 892

Condividi l'Articolo