Lanciano. Piscine 'Le Gemelle': lavori straordinari alle vasche. Si torna in acqua il 4 settembre
GUARDA LE FOTO

Si potrà tornare a nuotare e a svolgere attività sportive in acqua dal prossimo 4 settembre all’interno del centro sportivo “Le Gemelle” a Lanciano (Ch). 

“In queste settimane - spiega il presidente di Lanciano Nuoto, Franco D’Intino, anche gestore della struttura - stiamo effettuando la manutenzione straordinaria, mai effettuata in precedenza, delle due vasche e del locale impianti nel piano seminterrato. L’operazione - aggiunge - ha comportato la chiusura del centro sportivo per due settimane, non senza difficoltà dovute alla pausa estiva e ai conseguenti ritardi nella fornitura della merce che tuttora sta facendo slittare la riapertura dell’area piscina”.

L’intervento, costato circa 40.000 euro, riguarda l’impianto di filtrazione di entrambe le vasche, indispensabile per rimuovere le impurità presenti in acqua. L’acqua, infatti, passando attraverso un materiale inerte, lascia dietro di sé tutte le impurità trattenute ed esce pulita e pronta per essere reimmessa in vasca.

Durante i giorni di chiusura sono stati sostituiti i quattro filtri da tre tonnellate l’uno, due per vasca. Ogni filtro è composto da sei strati di materiale diverso, adeguatamente sistemato. In contemporanea si è provveduto a cambiare due pompe con modelli di ultima generazione e a sanare tutte le perdite di acqua dovute alla fatiscenza della tubazione esistente.

“Un’operazione doverosa per garantire l’adeguata igiene e sicurezza, nel rispetto delle normative in materia. Agli inizi del mese prossimo - riprende D’Intino - si potrà tornare a fruire delle piscine”.

Mentre la palestra è attiva, regolarmente, dal 21 agosto.

Dal 4 settembre partiranno anche i corsi fitness, sia a terra che in acqua con una programmazione nuova e più ampia. Mentre dall’11 settembre partirà la scuola nuoto, per adulti e bambini.  26 ago. 2023

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

 

totale visualizzazioni: 1224

Condividi l'Articolo