Lanciano. Al via raccolta firme contro smantellamento campo sportivo di Villa delle Rose

Partita, a Lanciano (Ch), la raccolta firme, lanciata dall'associazione "Lanciano in movimento", contraria a far scomparire il campo sportivo "Enrico Esposito", situato all'interno del parco "Villa delle Rose".
La petizione prende piede dal presupposto che l'impianto "sia un punto di aggregazione cruciale per la popolazione, specialmente quella più giovane, di Lanciano e dintorni. Strategicamente costruito al centro della città". 

"La struttura, finora, - viene detto -  ha elargito servizi a ragazzi e pendolari che la frequentano al solo fine di fare sport; senza calcolare il contraccolpo negativo che potrebbero subire i servizi più vicini.              
Con la riqualificazione di "Villa delle Rose", il campo verrà smantellato per dare vita alla realizzazione del Central Park. Il campo sportivo  - viene aggiunto - , da lunghissimo tempo, é sempre stato un punto di aggregazione sociale che serve ai ragazzi a alle varie associazioni per riunirsi, allenarsi e fare attività fisica. Non possiamo permetterci di perderla, visto che le altre non sono sufficienti per fare allenare i ragazzi che praticano il calcio.  Ma soprattutto perché lo spirito dello sport é l'anima del buon fare".

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 1065

Condividi l'Articolo