Disabilità. A Casalanguida, inaugurata la casa-palestra 'Dopo di noi'
GUARDA LE FOTO

Ora, a Casalanguida  (Ch), c'è la casa-palestra di comunità, finanziata e realizzata col fondo regionale “Dopo di noi”.

L’ex scuola in contrada Cese, struttura in disuso da anni, è stata rimessa a nuovo e dotata di arredi e strumentazioni di domotica per poter accogliere, in completa autonomia, adulti con disabilità, che, non avendo familiari, non hanno possibilità di assistenza domestica.

All’inaugurazione erano presenti l’assessore regionale Daniele D’Amario; gli amministratori comunali di Casalanguida, i sindaci Carlo Racciatti (Guilmi), Claudia Fiore (Roccaspinalveti), Catia Di Fabio (Monteodorisio), e Daniele Carlucci (Scerni), oltre ai progettisti e ai responsabili dell’Ente d’ambito 14. Dopo il taglio del nastro, il parroco, Gianluca Catania, ha benedetto la rinnovata struttura.

"Abbiamo portato avanti con convinzione questo progetto – commentail primo cittadino di Casalanguida, Luca Conti – grazie ad un finanziamento regionale da 70mila euro. I fondi non erano tanti ma, grazie alla collaborazione di tutti e alla prova di responsabilità di progettista e direttore dei lavori, dell’impresa esecutrice e degli uffici comunali, siamo riusciti a cogliere un buon risultato". Ora si procederà alla gara per l’affidamento in gestione. "La casa-palestra è a Casalanguida ma è aperta a tutto il territorio. Ringrazio gli amministratori locali che hanno condiviso con noi questo momento con la convinzione che, con la collaborazione di tutti, potremo offrire un importante servizio a chi ne ha necessità". 04 nov 2022

© RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 883

Condividi l'Articolo