Calcio. Esordio amaro per il Pescara a Salerno: vittoria di misura dei padroni di casa

SALERNITANA 3  PESCARA 1

Reti: 36’ e 78’ Yallow, 54’ Campagnaro, 82’ Giannetti

Salernitana: Micai, Karo, Migliorini, Jaroszynski, Cicerelli, Akpa Akpro (86’ Odjer), Di Tacchio, Firenze (59’ Maistro), Kiyine, Giannetti, Jallow (80’ Djuric). In panchina: Russo, Vannucchi, Carillo, Lopez, Morrone, Calaiò, Kalombo, Musso. All. Ventura

Pescara: Fiorillo, Balzano, Campagnaro, Bettella, Del Grosso, Memushaj, Bruno, Busellato (71’ Ventola), Galano, Tumminello (82’ Di Grazia), Brunori (91’ Maniero). In panchina: Kastrati, Sorrentino, Ciofani, Zappa, Cipolletti, Palmiero, Ndiaye, Kastanos, Borrelli, Cisco. All. Zauri

Ammoniti: Balzano, Brunori, Firenze, Karo

Arbitro: Rapuano di Rimini

Pescara battuto nella sua prima partita di campionato allo stadio Arechi di Salerno. La compagine biancazzurra, quasi mai in partita, perde col pesante punteggio di 3-1 mettendo in mostra gravi pecche soprattutto dal punto di vista della costruzione del gioco. L'unico costruttore, Palmiero, è relegato in panchina, quindi non può dire la sua in questo match. In difesa sono diversi gli errori, a centrocampo niente filtro per un attacco che può contare su poche occasioni. Il vantaggio iniziale della Salernitana, infatti, non arriva per caso: troppa la sofferenza del reparto arretrato biancazzurro per tenere tutto un tempo. Nella ripresa il Pescara fa solo qualcosina in più: basta un colpo di testa di Campagnaro, infatti, per rimettere in piedi una gara che sembrava messa su un binario negativo. Ma l’inerzia della gara torna appannaggio della squadra di mister Ventura grazie a Yallow che fa tremare la difesa adriatica e Giannetti che suggella la tripletta dei campani con una girata davvero notevole che termine all'incrocio dei pali.

Come definire la prima uscita del Pescara visti i numeri e le statistiche al termine della gara? deludente. Per mister Zauri ci sarà moltissimo da lavorare.

LE AZIONI SALIENTI DELLA GARA:

9’ Punizione di Kiyine dalla distanza e palla tra le braccia di Fiorillo che blocca senza problemi

14’ Gran tiro dalla distanza di Akpa Akpro che scalda i guanti di Fiorillo pinge con entrambe le mani

18’ Kiyine impegna severamente Fiorillo dalla distanza con un tiro potente che costringe il portierone del Pescara a respingere con i piedi

36’ Vantaggio della Salernitana con un colpo di testa di Yallow che sorprende Fiorillo, insaccando la sfera sotto la curva Sud Siberiano

39’ Combinazione Galano-Busellato, tiro di quest'ultimo e palla deviata in corner da Migliorini

47’ Traversa clamorosa di Firenze che fa tremare la trasversale su punizione dal limite prima di perdersi

48’ Finisce così il primo tempo: Pescara deludente

48’ Colpo di testa di Giannetti che impegna Fiorillo da ottima posizione su schema da calcio di punizione

54’ Gooooooooooool del Pescara! Campagnaro, su cross di Memushaj, la butta dentro di testa anticipando tutti sul primo palo! Pareggio dei biancazzurri!

61’ Occasionissima per la Salernitana con Giannetti che si ‘incarta’ di testa davanti alla porta su cross perfetto di Cicerelli

77’ Gran tiro a giro di Kiyine che sfiora il palo alla sinistra di Fiorillo

78’ Nuovo vantaggio della Salernitana con Yallow che raddoppia in diagonale freddando Fiorillo

82’ Terzo gol della Salernitana con Giannetti che trova una grande marcatura con un tiro di sinistro all'incrocio dei pali sul quale nulla può Fiorillo.

Fernando Errichi

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 537

Condividi l'Articolo