Sevel. Continuano i fermi produttivi

Forniture insufficienti e proseguono i fermi produttivi alla Sevel di Atessa (Ch).

Il primo stop, comunicato dall'azienda, c'è stato, a causa della mancanza di materiali elettronici, lo scorso 3 luglio, sul primo e secondo turno. Attività sospesa, poi, anche dal 4 al 7 luglio, sul terzo turno, quello che va 22.15 alle 5.45.

Nel frattempo, però, i problemi si sono protratti e i vertici dello stabilimento del Ducato hanno reso noto la sospensione dell'attività lavorativa anche per il turno notturno di domani 8 luglio e per quelli di sabato, 10 luglio, dalle 5.45 alle 13.45 e dalle 14.15 alle 22.15.     07 lug. 2021

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 8193

Condividi l'Articolo