Nuovo lungo stop in Sevel: produzione ferma per  una settimana

Nuovi e gravi problemi dovuti alla mancanza di componentistica, soprattutto quella elettronica, in Sevel ad Atessa (Ch).

E per ciò la produzione, come comunicato dall'azienda ai sindacati, si stoppa da domani, 27 maggio, e per tutta la prossima settimana, dal 30 maggio al 4 giugno. 

Situazione di stallo che si ripercuoterà, inevitabilmente, anche sulle fabbriche dell'indotto, molte satelliti dello stabilimento del Ducato.

"L'obiettivo - afferma la Uilm - è, come ci è stato spiegato, un maxi approvvigionamento di materiale, così da garantire un lungo periodo senza fermate".

"La situazione è davvero preoccupante e rischia di diventare disastrosa nelle prossime settimane", commenta invece Amedeo Nanni della Fim Cisl, che aggiunge: "A rimetterci sono i lavoratori, in particolar modo quelli somministrati e delle aziende dell'indotto, alcune delle quali sono in forte apprensione e in affanno".

Il Ckd della Lastratura opera regolarmente questa settimana, per la prossima "si attendono comunicazioni". 26 mag. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 4679

Condividi l'Articolo