Atessa. Dal 29 aprile più di 200 giovani al lavoro in Sevel con contratti di somministrazione

Sevel ufficializza alle Rsa l'assunzione di 210 nuovi giovani con contratto in somministrazione. Cominceranno a lavorare ad Atessa (Ch), nello stabilimento del Ducato, il 29 aprile e andranno avanti fino al prossimo 4 agosto. "Loro - spiega la Rsa Fim Cisl - si aggiungeranno ai 70 ragazzi già entrati, per permettere l'inizio delle ferie a scorrimento. Anche alla Fca Plastics Unit ci saranno 10 nuove assunzioni con la stessa tipologia di contratto". 

"E' un'ottima notizia per un territorio - continua la Fim - che da tempo sta subendo solo delocalizzazioni. Con queste nuove assunzioni sono quasi 300 gli "innesti" e a stretto giro ce ne saranno altri".

"Dall’inizio dell'anno - afferma invece la Rsa Uilm - tra Sevel e Fca Plastics sono stati già complessivamente presi circa 400 giovani, una vera boccata d’ossigeno per la Val di Sangro e per l'intero Abruzzo. Gli ultimi inserimenti, insieme ai circa 200 trasfertisti già in presenti in Sevel, saranno utilizzati per garantire alle maestranze le ferie scaglionate, di due settimane consecutive, a partire dal 13 maggio e fino a 5 ottobre compreso. C’è soddisfazione - viene ancora sottolineato - per la crescita occupazionale e la priorità data ai giovani della regione". Per la Uilm il prossimo obiettivo è di stabilizzare i nuovi inserimenti a tempo indeterminato, direttamente con Sevel, "evitando formule contrattuali "precarie"  come lo "staff leasing".

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3342

Condividi l'Articolo