300 espositori e migliaia di visitatori previsti: al via la 58esima Fiera dell'Agricoltura a Lanciano

Con circa 300 espositori da tutta Italia e la previsione di decine e decine di migliaia di visitatori, domani prende il via la 58esima edizione della Fiera dell’Agricoltura di Lanciano (Ch), che andrà avanti fino al 7 aprile. Una fiera d’eccellenza per il Centro-Sud, per la parte espositiva e quella convegnistica.

Taglio del nastro alle 11. E' annunciata anche la presenza del presidente della Regione, Marco Marsilio, così come quella dell'assessore all'Agricoltura, Emanuele Imprudente. Certa anche la presenza di Mauro Febbo, assessore regionale alle Attività produttive.

"La Fiera riserva da oltre mezzo secolo una attenzione concreta al mondo agricolo, attenta alle evoluzioni e ai cambiamenti intervenuti in questi anni rappresenta il luogo ideale dove non solo si incontrano la domanda e l'offerta – dice il presidente di Lancianofiera, Franco Ferrante - ma è anche l'occasione per approfondire, analizzare e confrontarsi su argomenti di rilievo, di evidente attualità con gli interventi di relatori qualificati e di esperti. Questa edizione oltre a proporre il meglio delle attrezzature e delle macchine per la coltivazione del terreno conta su un programma di convegni molto interessante".

Fra quelli previsti si segnalano "Gli obiettivi strategici di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro in agricoltura nel Piano regionale di prevenzione" e "Agroecologia e azienda multifunzionale" (venerdì 5), poi "Il progetto del giardino" e "Produzione integrata fra presente e futuro" (sabato 6). In particolare, domenica 7 aprile a partire dalle 9.30 si terrà l'incontro su "Coltivare… la salute e la sicurezza in agricoltura", promosso e organizzato dalla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, servizio Prevenzione salute ambienti di lavoro, e dall'Inail, con la collaborazione della Cia di Chieti - Pescara. Sarà proiettato anche un video realizzato dagli studenti dell’Istituto Agrario di Scerni (Ch), studenti che saranno anche presenti per l’occasione. Nel pomeriggio ancora "La meccanizzazione del vigneto, uno sguardo verso il futuro". Orario d'apertura: dalle 9 alle 19. 

Alessandro Di Matteo

@RIPRODUZIONE RISERVATA

totale visualizzazioni: 847

Condividi l'Articolo