Cade dal monopattino a San Vito sulla ciclabile Via Verde: ragazza ferita

Ha persol’equilibrio, è caduta e ha sbattuto violentemente la testa. 

L'incidente si è verificato questo pomeriggio, intorno alle 18, a San Vito (Ch) sulla Via Verde, la sempre affollata pista ciclopedonale che attraversa e caratterizza la Costa dei Trabocchi. E' successo vicino alla seconda galleria situata sotto il promontorio Dannunziano.

Una ragazza di 24 anni di Pescara, B.P., è volata sul nastro d'asfalto verde mentre era sul suo monopattino. Non indossava il casco protettivo ed è rovinata sul cemento colorato. E' stato dato l'allarme. Sul posto i soccorritori del 118 con l'ambulanza, che è potuta accedere ad uno dei varchi prefissati sulla ciclopedonale e raggiungere la ferita attraverso il gps. I soccorritori hanno subito compreso la gravità della situazione e trasportato la donna, che ha un trauma cranico, alla stazione ferroviaria di San Vito, fatta sgomberare dalle auto e dove è atterrato l'elicottero con cui la ragazza è stata trasferita al Neurochirurgico di Pescara. La prognosi è riservata.

I vigili urbani si sono occupati dei rilievi di legge. Non è il primo incidente che si verifica sulla ciclovia, che è frequentatissima nonostante sia ancora un cantiere. 29 mag. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA 

totale visualizzazioni: 15579

Condividi l'Articolo