Pescara. Auto contromano finisce su marciapiede e travolge nonna e nipotino su passeggino

Nonna e nipotino travolti da un'automobile e il passeggino, con un piccino sopra, finisce schiacciato tra due veicoli.

L'incidente si è verificato a Pescara, in via Rigopiano. Il bimbo, 11 mesi, trasportato in ospedale, ne avrà per 15 giorni: è ricoverato in Chirurgia pediatrica.

La nonna, 69 anni, ha riportato fratture e traumi. Secondo le prime informazioni, un uomo alla guida di una macchina, a causa di un malore, da via Ferrari, ha imboccato via Rigopiano contromano ed è piombato sul marciapiede. Ha divelto alcuni dei paletti in ferro che delimitano l'area pedonale ed è andato a sbattere contro un mezzo in sosta. Nello scontro, la donna e il nipotino sono stati investiti e sono salvi per miracolo.

Sul posto le ambulanze del 118. In ospedale, per accertamenti, anche il conducente dell'auto, un 69enne. Dei rilievi si sono occupati gli agenti della polizia municipale.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1130

Condividi l'Articolo