L'anatomopatologo Domenico Angelucci  di Lanciano è Cavaliere della Repubblica. 'Si è prodigato per pazienti oncologici durante Covid'
GUARDA LE FOTO

Cavaliere dell'ordine al merito della Repubblica italiana.

E l'onorificenza conferita a Domenico Angelucci, di Lanciano (Ch), anatomopatologo e medico legale, il 2 giungo scorso, nello storico salone del Palazzo del Governo a Chieti. 

Alla cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento al professionista della sanità, premiato dal prefetto di Chieti, Armando Forgione, ha partecipato anche   il sindaco di Lanciano, Filippo Paolini. Presenti anche il direttore generale della Asl, Thomas Schael, che si è complimentato con lui a nome dell'azienda sanitaria.

Angelucci è stato insignito dal presidente Sergio Mattarella del titolo in quanto si è "distinto durante l’emergenza del Coronavirus, per la sua abnegazione alla  professione medica prestata soprattutto nel periodo più difficile della pandemia, negli anni 2020-2021". Il medico, con la sua attività di coordinatore degli screening oncologici della Asl di Lanciano Vasto Chieti, "ha consentito di salvaguardare, seppur con le limitazioni imposte dalle procedure  sanitarie, il servizio degli screening oncologici". Ha inoltre contribuito "alla continuazione dell’attività chirurgica/oncologica  del Centro senologico di Ortona (Ch)".

Angelucci, che è molto conosciuto, inoltre ha partecipato ad un importante studio, che ha coinvolto diverse istituzioni italiane ed europee, pubblicato su una rivista del gruppo di "Nature", che ha chiarito "i meccanismi e la possibilità di inibizione della “cascata citochinica” nell’infezione da Sars-coV-2. In questo studio ha descritto le alterazioni morfologiche presenti nei tessuti di circa 80 pazienti morti a causa del Covid-19".

Alla cerimonia presenti la moglie, l'insegnante Assunta Di Florio, e  diversi amici.  

E Cavaliere è stato nominato anche anche Giuseppe Torzi, di Torrebruna (Ch), per "l'intensa e preziosa attività di contact tracing e gestione dei casi da Covid svolta insieme al proprio staff durante la pandemia". 05 giu. 2022

LINDA CARAVAGGIO

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1423

Condividi l'Articolo