Incidente sull'A14, tra Lanciano e Val di Sangro. Gravissimo motociclista, che oggi compie gli anni
GUARDA LE FOTO

Automobili incolonnate, ma comunque in marcia, a causa dei cantieri con i lavori in corso.  E una moto che, all'improvviso, per una probabile distrazione del conducente, è andata a finire contro una delle vetture. Il centauro, S. Z., del '59, di Cervia (Ravenna), che oggi compie gli anni, nell'impatto, è stato catapultato sull'asfalto e ha sbattuto con violenza la testa. Le sue condizioni sono gravissime.  

L'incidente si è verificato oggi, intorno alle 13, in Val di Sangro, sull'A14, al chilometro 416, nel tratto tra i caselli di Lanciano e Val di Sangro (Ch), in territorio di Rocca San Giovanni (Ch). 

Si sono subito formate code sull'autostrada e il traffico, bloccato, è stato in parte deviato, con casello della Val di Sangro temporaneamente chiuso, per permettere i soccorsi. Sul posto, oltre alla polizia, sono giunti l'ambulanza del 118, con gli operatori sanitari, da Lanciano, e l'elicottero, per recuperare il ferito, che è stato trasportato all'ospedale di Pescara. 

Qui è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione, con trauma cranico ed emorragia cerebrale. La prognosi è riservata. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto di Franco Biccirè

totale visualizzazioni: 10889

Condividi l'Articolo