Cento chili di pane buttati nei campi a Fossacesia: fornaio di Lanciano si autodenuncia
GUARDA LE FOTO

Ha chiesto scusa per l'accaduto, definendolo uno "sciagurato malinteso", e poi è stato multato.

Nei giorni scorsi nelle campagne di Fossacesia (Ch), in località Colle Minazzo, sono stati trovati 100 chili di pane che, chiusi in bustoni neri, erano stati gettati, a mo' di spazzatura, a ridosso della strada provinciale che porta in località Villa Scorciosa. Sono intervenuti gli ispettori ambientali e personale della società EcoLan e del Comune.

"Gesto deprecabile", aveva stigmatizzato il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio.

Un fornaio di Lanciano (Ch), guardando le foto sui media, ha riconoscuto... il proprio pane, che aveva affidato ad un dipendente e che è stranamente finito su un terreno agricolo. L'imprenditore ha contattato la polizia municipale di Fossacesia e si è autodenunciato, addossandosi la responsabilità dell'accaduto. Si è detto dispiaciuto e ha chiesto di poter pagare, e lo ha fatto, la sanzionee prevista per lo smaltimento di rifiuti in luoghi vietati. L'ammenda è stata di diverse centinaia di euro. 03 apr. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

 
totale visualizzazioni: 18335

Condividi l'Articolo