A margine della cerimonia di inaugurazione dell'elisoccorso realizzato a Castiglione Messer Marino dalla società Edison, il presidente Marco Marsilio, il sottosegretario Umberto D'Annuntiis, l'assessore Nicola Campitelli e il sindaco di Castiglione Messer Marino Felice Magnacca hanno effettuato un sopralluogo sul viadotto Sente Longo, chiuso dal 2018 per motivi di sicurezza. Il ponte, realizzato tra il 1974 e il 1977, collega l'Abruzzo e il Molise. Il viadotto Sente Longo è, con i suoi 185 m di altezza, il ponte stradale più alto d'Italia per altezza del pilone. "Il viadotto è una infrastruttura fondamentale per il territorio perché consente ai centri dell'Alto vastese di raggiungere velocemente il presidio ospedaliero di Agnone - ha spiegato il presidente Marsilio -. Quando ero senatore ho presentato anche una interrogazione parlamentare per capire i motivi per i quali i lavori fossero in ritardo. Oggi - precisa il presidente - l'Anas, grazie a un accordo con la Provincia di Isernia, ha avviato lo studio per la redazione del progetto che consentirà di effettuare i lavori sulla struttura. Vigileremo per evitare ulteriori ritardi". 8 lug. '21

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 789

Condividi l'Articolo