Villetta Barrea. Se il cervo fa colazione direttamente dal fruttivendolo...

Lo scatto, in un batter di ciglio, è diventato virale. 

La prima cartolina dell’anno di una regione a misura... di natura arriva dal piccolo centro di Villetta Barrea, nell'Aquilano.

Ieri mattina uno splendido cervo, a spasso per il paese, ha scelto, per una colazione di rispetto, i prodotti di Luigi, 83 anni, originario di Caserta, che tutti i giorni si ferma nel borgo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, a vendere frutta e verdura.

Eh sì, perché notato il commerciante, l'animale si è avvicinato alle cassette di frutta poggiate a terra, accanto al furgone, e si è servito direttamente, facendo una scorpacciata. In località Tre Pizzi, a Villetta Barrea , all’incrocio per Scanno, l'esercente "si è trovato - come raccontano su Facebook, sul gruppo "Nato e cresciuto in Abruzzo" - di fronte a un "controllo qualità" molto particolare, sicuramente unico. Un esemplare sicuramente goloso ma che ha scelto alimenti sani per ristorarsi". Il momento è stato immortalato da Pierluigi Viola e i social sono impazziti. "Si dipinge - viene ancora detto nel post - uno spaccato della quotidianità più unica che rara che solo il centro Abruzzo può regalare".  04 gen. 2022

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1654

Condividi l'Articolo