Parco nazionale Abruzzo. L'orsa Barbara ora monitorata con radiocollare

Era stata chiamata Barbara dopo che l'avevano presa, a Villetta Barrea (Aq) nel Parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise (Pnalm); ora ha un radiocollare Gps che consentirà di monitorare i suoi spostamenti.

L'orsa, 5 anni per circa 120 chili, è stata nuovamente catturata nella riserva naturale regionale Monte Genzana Alto Gizio dopo un attento monitoraggio che ne aveva rilevato la presenza nei boschi sopra Pettorano sul Gizio (Aq), nel periodo in cui, prima del letargo invernale, stava cercando cibo negli abbondanti frutteti presenti nella zona, a conferma della sua importanza per la popolazione di orso bruno marsicano, insieme a quella del Parco della Majella.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 385

Condividi l'Articolo