Dopo aver perso il lavoro per causa Covid ha deciso di realizzare il suo sogno, il giro d'Italia a cavallo.

E così, armata di voglia di ripartire e di scoprire le bellezze dello stivale, parte da Vittorio Veneto in provincia di Treviso per giungere in Sicilia. Tra percorsi equestri e natura incontaminata percorre circa 30 chilometri al giorno, vivendo per strada, e fermandosi in aziende agricole o equestre per rifornirsi di foraggio e della logistica necessaria al suo cavallo.

Intervista effettuata a Castelfrentano preso il Bar Piroma, dove la Riviera si era fermata per far riposare il suo compagno a quattro zampe. 6 sett. '21

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1603

Condividi l'Articolo