Maltempo in Abruzzo. Temperature rigide e piogge. Nevica sui monti

Riecco il grande freddo, con abbondanti nevicate in atto sulle montagne dell'Abruzzo. Ad esempio nell'Aquilano, da quota 1.700- 1.900 metri, sul Gran Sasso, dove nel primo pomeriggio le precipitazioni sono state particolarmente intense. Stessa situazione sulla Majella. E, stando alle previsioni meteo, temperature rigide, piogge e fiocchi dovrebbero essere protagonisti anche nei prossimi giorni.

A L'Aquila centro temperatura minima di 4 gradi. L'associazione meteorologica 'Aq Caput Frigoris' ha inoltre registrato una temperatura minima di -16.4 gradi in località Piani di Pezza (con stazione meteo a 1450 metri), nel territorio di Rocca di Mezzo (Aq). In funzione, fino a domani, gli impianti sciistici del Centro Turistico del Gran Sasso a Campo Imperatore, località dell'Aquilano interessata da una fitta nevicata. La neve è tornata anche nella Marsica, intorno a Celano (Aq) e a Pennapiedimonte (Ch).

A Pizzoferrato, a quota 1.250 metri, manto bianco di circa dieci centimetri. "E' tutto ghiacciato - dice il sindaco Palmerino Fagnilli -, e con zero gradi di temperature. Sono stato costretto a far uscire lo spartineve per garantire la viabilità e regolarità dei servizi. Non abbiamo registrato problemi e le scuole sono rimaste aperte. In paese - aggiunge Fagnilli - avevamo 10 centimetri di neve mentre a Valle del Sole, più a monte, il manto ha raggiunto i 25 centimetri". L'inedita imbiancata di fine aprile ha inoltre riguardato la vicina Gamberale e la prospiciente Montenerodomo. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

 

totale visualizzazioni: 758

Condividi l'Articolo

Articoli correlati