Maltempo. Alberi caduti e danni. Auto si ribalta a Santa Maria Imbaro
GUARDA LE FOTO

Ha perso il controllo del mezzo su cui viaggiava, a causa del fondo reso viscido dal nevischio che era in atto, e si è cappottato.

E' accaduto questa mattina in contrada Fattore di Santa Maria Imbaro (Ch), nei pressi della cantina sociale Sangro, al confine con i territori di Rocca San Giovanni e Fossacesia (Ch). O.C., 65 anni, di Lanciano (Ch), era alla guida della sua Land Rover quando, all'improvviso, è uscito di strada e si è capovolto nella campagna (vedi foto). Il mezzo si è adagiato su un fianco.

Immediati i soccorsi. All'inizio le sue condizioni sembravano molto gravi, tant'è che è stato fatto arrivare l'elicottero del 118. Poi però il ferito, che ha comunque riportato traumi, è stato trasportato in ambulanza in ospedale a Lanciano. Sul posto i carabinieri di Fossacesia per i rilievi di legge. 

Incidenti, danni e alberi caduti a causa del maltempo, soprattutto del fortissimo vento che sferza l'Abruzzo da ieri. A Fossacesia (Ch) un pino si è abbattuto lungo viale San Giovanni in Venere, bloccando l'arteria (vedi foto). Ci sono grossi rami spezzati, che hanno ostruito strade, e piante pericolanti in diversi comuni (vedi foto Paglieta e Sant'Eusanio del Sangro). 

A Lanciano, ieri, a causa delle violente raffiche di vento sono andati in frantumi i vetri del Centro unico prenotazioni (Cup) situato all'interno dell'ospedale Renzetti. Ancora numerosi gli interventi dei bigili del fuoco. 

Il freddo durerà fino a venerdì.  Si tratta di una massiccia discesa di aria fredda di origine polare che entra sul Mediterraneo sotto forma di tramontana con raffiche fino a 100 km/h. In Abruzzo rovesci di pioggia e nevicate, anche sotto forma di bufere, sopra i 300- 500 metri. 

@RIPRODUZIONE VIETATA

Foto incidente Andrea Franco Colacioppo. Hanno collaborato Linda Caravaggio, Coralba Giannico e Gaetano D'Alessandro

totale visualizzazioni: 7546

Condividi l'Articolo