"All'azienda Pelliconi di Atessa (Ch) si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle Rsu. Come già successo nella maggior parte delle  aziende della provincia in cui si è votato da un anno ad oggi (Sevel, Denso, Robotec, Isri San Salvo, San Marco, Fdc, Cobo, Sicma) la Fim Cisl risulta essere la organizzazione sindacale più votata". E' quanto comunica, in una nota, la stessa Fim.

"Va sottolineato - aggiunge - l'enorme distacco distacco di voti rispetto alla seconda organizzazione sindacale e il grande exploit della Rsu Fim Giuseppe Bologna che ha preso ben 71 preferenze. E' la prima volta in 28 anni di storia dello stabilimento che la Fim diventa la prima organizzazione sindacale. Anche questa volta i lavoratori hanno premiato la trasparenza e il nostro pragmatismo, che hanno come obiettivo la risoluzione dei problemi, senza sterili populismi e demagogie. Riteniamo questa affermazione - viene detto - un punto di partenza e non un punto di arrivo, facendo tesoro della fiducia che i lavoratori ci hanno accordato .

Ecco i risultati elezione Rsu: Fim-Cisl voti 90 e 1 Rsu pari al 48%;  Fiom-Cgil voti 33 e 1 Rsu; Uilm-Uil voti 50 e 1 Rsu;  Cisal voti 14 e nessuna Rsu.

"Pelliconi Abruzzo - conclude Fim - è una realtà importante per il nostro territorio. I 227 dipendenti e oltre 23 miliardi di pezzi realizzati ogni anno, fanno del sito di Atessa (Ch) uno dei più grandi impianti di produzione al mondo di tappi corona". 

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 543

Condividi l'Articolo

Articoli correlati