Coronavirus. Le autolinee Di Fonzo sospendono corse per Roma: ne lasciano una ad un euro

La società di autolinee Di Fonzo porta gli abruzzesi a Roma dal 1945. "Il momento storico che stiamo vivendo ci costringe a sospendere quasi totalmente l’esercizio verso la capitale, tornando ad un’unica corsa al giorno, come 75 anni fa". Lo comunica l'azienda in una nota. 

E' un periodo difficile per tutti, ancor di più lo è per chi è costretto a recarsi fuori regione per motivi improcrastinabili. "Oggi – dichiara il presidente Alfonso Di Fonzo - vogliamo restituire alla nostra clientela, che ha sostenuto costantemente lo sviluppo dell’azienda, la fedeltà che ci è stata accordata nel tempo". 

Da lunedì 16 marzo, fino a data da destinarsi, il biglietto avrà il costo simbolico di 1 euro. La corsa avrà i seguenti orari. Andata: ore 6.00 partenza da Vasto, ore 6.25 partenza da Lanciano, ore 7.15 partenza da Pescara, ore 7.30 partenza da Chieti Scalo. Ritorno alle 17.30 con partenza da Roma Tibus.

In osservanza alle recenti disposizioni in materia di trasporti di contenimento del contagio da coronavirus, sarà messo a disposizione un numero limitato di biglietti, per garantire le distanze di sicurezza tra gli utenti e il personale.

 "La prenotazione è obbligatoria ed è effettuabile, entro le 22 del giorno precedente la partenza, on line sul sito www.difonzobus.com per i possessori della fidelity card oppure ai numeri di telefono aziendali (orario 9.00-18.00 dal lunedì al venerdì) e ai seguenti cellulari 3489008502-3409196009 dopo l’orario d’ufficio e nei giorni di sabato e domenica".

 Le agenzie “Di Fonzo Viaggi” e la biglietteria C di Roma Tibus sono chiuse.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 3194

Condividi l'Articolo