Coronavirus. Atessa. Sevel si ferma il 2 maggio

La Sevel di Atessa (Ch) si ferma il 2 maggio, ponte lungo per i lavoratori, quindi, per alcune migliorie da apportare in fabbrica per via del coronavirus.

Nello stabilimento ci saranno solo gli addetti alla manutenzione, per tutti gli altri la giornata verra coperta con la cassa integrazione. E tutto questo per sistemare meglio spogliatoi e per svuotare e pulire gli armadietti che successivamente saranno riassegnati  al personale.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 2674

Condividi l'Articolo