Coronavirus. Atessa. I lavoratori Isringhausen acquistano ventilatore per il 'Renzetti'

I lavoratori della Isringhausen, azienda metalmeccanica di Atessa (Ch), danno fondi all'ospedale "Renzetti" di Lanciano per l'acquisto di un ventilatore. 

Carta in Risme A4 al prezzo più basso online

Ann. Carta per fotocopie al prezzo più basso

Apri

"Da diversi anni - spiegano in una nota le rappresentanze sindacali di Fiom, Fim e Uilm - abbiamo creato un fondo di solidarietà al quale partecipano i lavoratori, con una piccola donazione mensile, che viene trattenuta in busta paga". Il fondo viene gestito dalle Rsu che ovviamente relazionano ai propri colleghi. Attraverso questdenaro - si fa presente - "da diverso tempo è attiva un’adozione a distanza e ogni anno la Rsu valuta, insieme agli altri lavoratori, un’ulteriore donazione di 1000 euro. Vista la particolarità del momento, per quest’ anno è stato deciso di fare uno sforzo economico in più rispetto al passato e di acquistare un ventilatore da donare all’ospedale di Lanciano. L’arrivo del macchinario è stimato in circa 10 giorni.

@RIPRODUZIONE VIETATA

totale visualizzazioni: 1529

Condividi l'Articolo