Atessa ha ricevuto conferma dell’accettazione della candidatura al progetto WiFi4EU che prevede l’ottenimento di finanziamenti europei per installare apparati wifi pubblici gratuiti. Già nel mese di marzo di quest'anno c’era stata una prima richiesta, da parte del Comune, ma la Commissione europea aveva sospeso l’iter del progetto perché ha dovuto riprogettare il software dedicato al vaglio delle domande. Successivamente sono stati riaperti la piattaforma web e i termini. Atessa ha inviato di nuovo la domanda e oggi è in corsa per ottenere i voucher monetari per le strutture pubbliche. "Sarà cura e premura di questa amministrazione comunale - dice il sindaco, Giulio Borrelli - seguire la conclusione del progetto al fine di garantire collegamenti più veloci e servizi più adeguati alla nostra comunità".
08 novembre 2018

@RIPRODUZIONE VIETATA
totale visualizzazioni: 392

Condividi l'Articolo

Articoli correlati