GUARDA LE FOTO
Lanciano (Ch) 17 marzo '15 - Sei giornate di formazione organizzate dal progetto Policoro assieme a Casartigiani, Confcooperative, Provincia di Chieti e Camera di commercio Chieti. Il nuovo corso di formazione 'Avvio di impresa' partirà il 17 aprile e durerà fino al 5 giugno per un totale di quaranta ore, di cui 8 dedicate a laboratori, nella sede di Casartigiani in via Fabio Filzi, 2 a Lanciano ed è aperto ai residenti nella diocesi di Lanciano - Ortona. 


Il corso è gratuito e possono partecipare persone fino ai 35 anni disoccupate o che ancora non hanno lavorato ed è aperto anche ai disabili per un massimo complessivo di 20 persone con iscrizioni aperte fino al 30 marzo: "Le iscrizioni possono essere inviate alla mail diocesi.lanciano@progettopolicoro.it - spiega Natascia Tieri, organizzatrice del corso - il nostro obiettivo è quello di fornire strumenti tecnici e preparazione per poter avviare a fare impresa in tutte le sue accezioni. Abbiamo già avuto 7 richieste di partecipazione". 
Docenti esperti e possibilità per sviluppare il territorio: "Ovviamente al centro ci saranno le qualità e le attitudini di chi seguirà il corso ma anche e soprattutto le esigenze del territorio - prosegue Natascia Tieri - quindi avviare sì all'impresa ma guardando a quelle che sono le reali esigenze del territorio. Non vogliamo, infatti, fornire strumenti per avviare non imprese temporanee ma durature. Inoltre il corso sarà ad ampio raggio quindi saranno spiegati sia gli aspetti positivi del fare impresa ma anche i rischi perché vogliamo essere onesti e non creare false aspettative". 


Il progetto Policoro, presente a Lanciano da sei anni, nasce dall'unione degli uffici della Pastorale giovanile e della Pastorale Sociale e del lavoro. Rivolto principalmente all'area sud dell'Italia, in venti anni di attività si è esteso in tutto il territorio italiano. A Lanciano la pastorale giovanile è curata da don Angelo Giordano mentre la pastorale sociale è seguita da Carmine Miccoli che dirigono il progetto assieme alla Caritas diocesana Lanciano - Ortona di cui è direttore Luigi Cuonzo.

Condividi l'Articolo

Articoli correlati